Fotografia e teatro hanno molto da dirsi: come la realtà catturata attraverso l’obiettivo meccanico è quella tutta soggettiva di chi c’è dietro, così l’attore ha la possibilità di decidere come “inquadrare”, attraverso la personale interpretazione del testo che rappresenta sulla scena, il mondo reale.
Ed è per questo che la mostra di Gianni Biccari Emozioni e Palcoscenico, a cura di Luca Sorbo, esposta al PAN Palazzo delle Arti di Napoli fino al 14 ottobre, è interessante: la “messa in scena” è essa stessa oggetto di “messa in scena”, in un gioco di matriosche in cui si perde ben presto, e forse non sempre è un male, il concetto di verità.

Le immagini in mostra ritraggono i grandi protagonisti del teatro partenopeo cittadino e non solo, dalla fine degli anni ottanta ai giorni nostri: fra questi Massimo Ranieri, Mariano Rigillo, Luisa Conte, Luca De Filippo, Lina Sastri, Isa Danieli, Enzo Moscato, Nando Paone, Peppe Barra, Concetta Barra e Vincenzo Salemme.

Ogni scatto lascia intuire, nell’immobilità, l’azione: la capacità del fotografo è proprio quella di “ingannare l’occhio”, facendo percepire il movimento dove in realtà l’occhio non può vederlo. Gianni Biccari in questo vince la sfida: il racconto attraverso le immagini è fluido, offrendo al fruitore la possibilità di sentirsi al centro della scena.

I fotografi sono capaci di guardare oltre – scrive Giulio Baffi, presidente dell’Accademia di Belle Arti di Napoli e Presidente dei critici teatrali italiani, nel testo critico presente nel catalogo della mostra – (…)Lo fa Gianni Biccari con la sua mostra di scatti rubati al teatro in trent’anni di lavoro. Rubati certo, perché nessun attore può sapere davvero quando e cosa un fotografo a cui è consentito entrare in sala con il suo strumento di lavoro, fermerà per dare testimonianza di un incontro come quello che sta vivendo. Momenti mai ripetibili che creano percorsi personalissimi che, a volte, possiamo scoprire e condividere.

Info mostra

Gianni Biccari
Emozioni e Palcoscenico. Fotografie di Scena 1988-2018
PAN. Palazzo delle Arti Napoli | Sala Foyer
Via dei Mille, 60, Napoli

Dal 4 al 14 ottobre
www.giannibiccari.it

A proposito dell'autore

Project Manager

Alla formazione scientifica (studi in Medicina Veterinaria, prima in Inghilterra e poi in Italia) unisce l'insana passione per l'arte e la letteratura. Dal 2012 collabora con la casa editrice Marchese editore, occupandosi di pubbliche relazioni, promozione e creazione di eventi culturali. Nel 2013 fonda con alcuni collaboratori il blog "About M.E.", legato all'attività della casa editrice ma fin dall'inizio aperto a tutto ciò che è cultura, con particolare attenzione a ciò che succede sul territorio campano. Ama i cappelli, Dostoevskij, e il té delle cinque.